Materie

 

1998 - 1994

Oltre - 1994 Tecnica mista, 100x50 cm

“Oltre, opera appartenente alla raccolta della Società per le Belle Arti ed Esposizione Permanente di Milano. Esposta in occasione della rassegna “Il Museo e gli amici: artisti e collezionisti” (luglio-settembre 2009).

[...] Privilegia stesure cromatiche estese, ricche di fermenti e spessori. Non compaiono figure, e se qualche spunto iconico è talvolta ipotizzabile, l’artista rapidamente ne prescinde, se ne astrae.

[...] La pittura di Sara Montani richiama le esperienze dell’Informale e del Naturalismo lirico. E su questo ” lirico ” deve appuntarsi l’attenzione di chi voglia porsi in un contatto reale con dei lavori tanto peculiari. Dallo stesso impatto pittorico, senza il tramite della figurazione e con un utilizzo minimo della dialettica cromatica, emerge misteriosamente un acuto vibrare di intensa poesia. E si avverte l’esistenza di un Universo che non appartiene più alla sfera personale dell’artista. E’ passato da lei alle opere, e da queste si propone ad altri che vogliano intendere. Senza sforzo, se solo si attenuano le resistenze all’ascolto poste dai veti della mente, queste lastre come di roccia variegata, collocate su monacali pannelli neri, sussurrano di spiritualità e di gioia di vivere e di operare, di ideale etici prima che ancora estetici, di fede nell’uomo e nelle sue capacità propositive, di fantasia e creatività. [...]”

Pier Luigi Senna, 1998 Da : “Misia” CD. MPE Monconi Pejrano Editori, 1998 Milano

 

Mondi e poi - 1998, Tecnica mista, 65x60 cm

 

Mondi - 1997, Tecnica mista su tavola

 

Ab origine - 1997, Tecnica mista su tavola, cm 86x41.


Avanzi.              
smunto rosa e grigio e azzurro
colore della memoria

pesante passo del tempo affonda la pietra

acciottolato
tratturo
cibo e vita
stupore e conquista.

solchi e cammino e viaggio di sempre.

Sara Montani